Bisogno di amare e di esserea amati, adultità ed emancipazione

Ripartono presso la sede di Milano i percorsi individuali e di gruppo (con il raggiungimento del numero minimo di iscritti) riservati ai soci sull’educazione all’affettività e sessualità nell’adolescente e nel giovane adulto con disabilità cognitiva-relazionale. I percorsi sono rivolti ai genitori e ai giovani. Prende anche il via un nuovo percorso individuale sull’adultità e l’emancipazione dei giovani con fragilità (dopo i 18 anni). Obiettivo degli incontri è fornire una metodologia di risposta e approccio sia ai genitori dei giovani adulti con disabilità affettiva-cognitiva-relazionale o con immaturità psichica  sia ai ragazzi stessi attraverso il confronto specialistico sulle tematiche legate alla crescita e all’emancipazione dai caregivers, al fine di prevenire vissuti di confusione, disagio ed inadeguatezza.

Scopo degli incontri è anche quello di permettere ai giovani di confrontarsi sull’ambivalenza legata all’acquisizione di maggiori autonomie di vita e di relazione, che portano con sé una rinuncia rispetto alla protezione offerta finora dai propri genitori.

Per ulteriori informazioni: ufficio relazioni esterne mail comunicazione@aiasmilano.it