Fisioterapia e neuropsicomotricità in acqua

L’utilizzo dell’acqua a scopo curativo è noto fin dall’antichità. In epoca recente, accanto alla valorizzazione dell’acqua per le sue qualità riguardanti il benessere psico-fisico, è in corso un processo di sempre maggior definizione delle possibilità della riabilitazione in acqua.

I trattamenti in acqua, basandosi su specifiche proprietà fisico-biologiche dell’acqua, forniscono un contesto ideale per vari trattamenti riabilitativi, preventivi e correttivi. Da qui l’indicazione per patologie ortopediche, neurologiche, neuromotorie e psichiatriche.

Le condizioni ambientali (temperatura ambientale 27°-28°C, temperatura dell’acqua 32°- 34°C) e le caratteristiche chimico- fisiche dell’acqua, contrastano la dispersione del calore e favoriscono il movimento e il rilassamento. Inoltre, l’acqua è  un elemento che facilita non solo il movimento ma anche la relazione, e assume il ruolo di “mediatore tra due corpi” . L’ambiente acquatico, soggetto a continue trasformazioni del suo stato, facilita l’acquisizione della consapevolezza del Sé, attraverso il legame continuo tra percezione e risposte motorie.

SEDI Fisioterapia e neuropsicomotricità in acqua

  1. Piscina Aqualife Via Novegro, 4 Segrate (Mi)
  2. Piscina dell’Istituto Don Orione via Caterina da Forlì a Milano(Solventi).
  3. Piscina “Il Paguro cooperativa sociale Onlus” presso Fondazione Danelli, Largo Stefano e Angela Danelli 1, Lodi

Per accedere ai Servizi Sanitari di AIAS potete contattare le Segreterie presso le nostre Sedi

Questo servizio è presente nelle Sedi Aias di Milano di:

SEDE DI PANTIGLIATE

piazza Comunale 21

20090 Pantigliate (Mi)
Tel. 02 518141

Fax 02 51814112

areasanitaria.pantigliate@aiasmilano.it